Tanti auguri a te che stai compiendo gli anni in questo momento.

Che stai soffiando sulle candeline che coprono ogni anno un po’ di più la superficie della torta.

Tanti auguri a te che sei su questa terra con uno scopo ben preciso. Che sei stato mandato qui con una missione da compiere, un vuoto da colmare, un angolo buio da illuminare.

Tanti auguri alla persona che D-o ha deciso di creare, al pezzo mancante della creazione in cui il Creatore ha deciso di soffiare un’anima.

Senza di te questo mondo non sarebbe potuto essere, senza di te non sarebbe lo stesso.

Sei uno dei motivi per cui il sole sorge al mattino e la primavera segue l’inverno.

Nel giorno del compleanno D-o concede una forza particolare dall’alto, un potere di assumere buone decisioni per i prossimi giorni.  In queste ore è consigliato sedersi e domandarsi chi siamo, da dove veniamo, perché ci troviamo qui in questo preciso momento.

Nel giorno del compleanno D-o ci sta più accanto del solito. Ci prende per mano e dice: allora, stai usando tutte le forze di cui ti ho dotato? Stai mettendo in atto tutto il potenziale che ti ho regalato?

E sì, aspetta la nostra risposta.

Sta lì finché non Gli promettiamo di dare una svolta positiva alla nostra vita. Di dare un po’ più di attenzione al prossimo, di dare più nutrimento alla nostra anima, di provare a dedicare qualche minuto in più per l’educazione dei nostri figli.

Non siamo qui per caso, non c’è stata nessuna fatalità nella nostra presenza in terra.

E’ tutto parte di un piano meticoloso che ci vede protagonisti indiscussi del nostro tempo.

Questo angolo di mondo potrà venire perfezionato solo da me, da noi, da voi, che ci troviamo qui in questo momento, questo pezzo di storia potrà venire migliorato solo da noi che lo stiamo attraversando.

Tanti auguri a chi compie gli anni nei prossimi 365 giorni, a chi si alzerà al mattino un po’ più vecchio ma anche più saggio.

Il compleanno è l’occasione per ringraziare per ciò che ci è stato concesso, per l’onore di essere venuti al mondo.

Ed è il momento per prendere buone decisioni e rispondere a D-o, sì, ci sto provando.

Gheula Canarutto Nemni

Advertisements